VIBRA-9001

NUOVA VIBRODINA VIBRA-9001

VIBRA-9001 è la prima vibrodina meccanica con attuatore lineare, progettata per applicazioni nel settore dell’ingegneria civile, in grado di generare forzanti di ampiezza costante al variare della frequenza. Nata dalla collaborazione tra EnginLab e DRC appartiene alla famiglia delle macchine elettrodinamiche sviluppate e commercializzate con il brand LiTeM. La struttura della vibrodina VIBRA-9001 è realizzata completamente in alluminio, rendendola particolarmente maneggevole e facilmente trasportabile all’interno della struttura da indagare senza l’ausilio di macchinari per il sollevamento e la movimentazione, riducendo i tempi e i costi di installazione. La vibrodina lineare VIBRA-9001 può controllare l’ampiezza della corsa effettuata dalla slitta ottenendo così forzanti costanti e opportune anche a basse frequenze; cosa impossibile con le normali vibrodine a masse rotanti.

Guarda il videoScopri di più

Vibrodina VIBRA-9001

Vibrodina lineare

VIBRA-9001

Il sistema VIBRA-9001 è la prima vibrodina meccanica con attuatore lineare in grado di generare forzanti di ampiezza costante al variare della frequenza.

La struttura in alluminio e il design ottimizzato rendono questa vibrodina particolarmente maneggevole e facile da trasportare. Il peso ridotto e le dimensioni contenute, permettono di installare facilmente VIBRA-9001 sulla struttura da indagare; senza la necessità macchinari per il sollevamento e la movimentazione.

Il sistema è disponibile con diverse lunghezze della slitta a seconda delle applicazioni a cui è rivolta.

Utilities


datasheet: VIBRA-9001

oil free

bassi consumi

basso peso e ingombro ridotto

elevata flessibilità

facile da trasportare

facile utilizzo


richiedi informazioni
Campi di applicazione

La vibrodina lineare VIBRA-9001 è stata progettata per applicazioni nel campo dell’ingegneria civile. Indispensabile in tutte le attività di identificazione dinamiche con tecniche EMA (Experimental Modal Analysis) e in tutti i casi in cui sia necessario disporre di una forzante opportuna e costante anche a basse frequenze di sollecitazione.


Attuatore pneumatico - Litem

Kit Attuatore

Sistema di test pneumatico

Kit attuatore

Attuatore pneumatico - Litem

Il kit attuatore pneumatico include tutti i componenti necessari per l’esecuzione di prove statiche, dinamiche e di fatica.

E’ compatibile con i Controllori Real Time RTC 9000. Può essere utilizzato per prove eseguite con i sistemi pneumatici modulari MF-P (Modular Frame Pneumatic), progettati e realizzati da LiTeM.

Il kit attuatore può essere integrato all’interno di banchi prova realizzati direttamente dall’utilizzatore; in questo ambito LiTem può fornire tutta la consulenza necessaria per la corretta realizzazione e integrazione dei banchi prova.

Utilities


Kit attuatore pneumaticoCatalogo generale sistemi pneumatici

oil free

elevata flessibilità

facile utilizzo

customizable


richiedi informazioni
Campi di applicazione

I Kit attuatori, abbinati ai telai modulari MF-P o realizzati direttamente dall’utilizzatore finale, costituiscono la massima espressione della flessibilità di prova. Consentono di realizzare facilmente anche i set-up più complessi in tutti i campi applicativi.

L’interfaccia software semplice ed intuitiva rende i kit attuatori ideali per i settori orientati ai processi di know-how ed alle innovazioni tecnologiche, Ricerca e Sviluppo, Laboratori di ricerca presso università o Istituti e Centri di Ricerca:

  • Biomedicale
  • R&D
  • Plastiche
  • Gomme
  • Stampe 3D (plastica e metallo)
  • Materiali compositi
  • Molle
  • Automotive
  • Componenti meccanici
  • Componenti assemblati anche di grandi dimensioni

GALLERY


Telaio Modulare Pneumatico

Sistema di test pneumatico

Telaio modulare pneumatico

I sistemi da test pneumatici modulari LiTeM includono tre componenti principali:
• Controllore Real Time RTC
• Attuatore pneumatico K-PN
• Telaio modulare (disponibile nelle versioni MF-P, BYC oppure custom su disegno del cliente)
I sistemi possono essere multi-assiali e a singolo asse. Gli attuatori possono avere caratteristiche diverse e sono facilmente intercambiabili; i telai di prova possono essere configurati secondo forme e dimensioni anche non standard.
L’estrema modularità che caratterizza questo tipo di telai, consente di ottenere numerose configurazioni adatte a diversi tipi di test e a diverse dimensioni del campione in prova. L’attuatore o gli attuatori possono essere posizionati in qualunque punto dei telai utilizzando gli appositi supporti LiTeM.

Utilities


datasheet: Sistemi modulari VDCdatasheet: Catalogo generale sistemi pneumatici

oil free

bassi consumi

elevata flessibilità

table top

facile utilizzo

video tutorial


richiedi informazioni
Campi di applicazione

Grazie alla modularità delle configurazioni ottenibili, i sistemi pneumatici modulari sono adatti a tutti gli ambiti di test. Si può infatti agevolmente passare da soluzioni table top a più complessi banchi prova progettati ad hoc per accogliere anche i campioni più ingombranti.
L’interfaccia software semplice ed intuitiva rende questi sistemi ideali per i settori:

  • Biomedicale
  • R&D
  • Plastiche
  • Gomme
  • Stampe 3D (plastica e metallo)
  • Materiali compositi
  • Molle
  • Componenti meccanici
  • Componenti assemblati anche di grandi dimensioni

GALLERY


BYC 200 Telaio Modulare Pneumatico

Telaio modulare pneumatico

BYC 200

Il telaio BYC-200 appartiene alla famiglia dei sistemi pneumatici modulari MF-P (Modular Frame Pneumatic), ideati e realizzati per eseguire specifiche prove su componenti del settore delle biciclette.

Il sistema viene prodotto interamente in alluminio ed impiegato per eseguire prove sia statiche che di fatica su manubri di biciclette secondo le norme ISO 4210 e EN 15194.

La struttura a portale conferisce al telaio la rigidezza necessaria per la corretta esecuzione dei test sui manubri e le prolunghe aerodinamiche secondo norma. L’intera area di prova è protetta da pannelli in policarbonato che consentono la perfetta visione durante l’esecuzione dei test. Il sistema di interblocco delle aperture garantisce la completa sicurezza dell’operatore.

Il sistema è compatibile con la serie K-PN dei Kit attuatori pneumatici, relative staffe di ancoraggio e con i Controllori Real Time RTC 9000.

Utilities


datasheet: BYC 200

oil free

elevata flessibilità

facile utilizzo


richiedi informazioni
Campi di applicazione

Il sistema BYC-200 trova la sua maggiore e naturale applicazione nel settore delle biciclette. Grazie alla presenza di una serie diversificata di afferraggi, si dimostra particolarmente idoneo per le seguenti prove:

  • Canotto, manubrio e assemblati - prova di flessione laterale;
  • Canotto del manubrio - prova di flessione in avanti;
  • Canotto, manubrio, assemblati e prolunghe - prova di sicurezza a torsione;
  • Gruppo manubrio e canotto - prova di fatica;
  • Manubrio biciclette da corsa - prova di fatica leva freno.

GALLERY


ShoMed 2021

Litem parteciperà a ShoMed 2021: la manifestazione fieristica per i fornitori di prodotti e servizi per il biomedicale si terrà il 10 e l’11 Settembre di quest’anno a Medolla, in provincia di Modena.

Nell’ambito della fiera, importante punto d’incontro e di riferimento per il settore, Litem sarà presente con un proprio stand in cui presenterà le sue soluzioni di test all’avanguardia per materiali e composti organici applicati al settore biomedicale.

Gli strumenti di prova Litem sono in grado di testare, ad esempio, valvole cardiache, fissatori spinali, stent, protesi, impianti dentali e molto altro, assicurando la conformità alle norme dei prodotti e dei materiali in materia di resistenza.


Sistema di test elettrodinamico ELDY

Eldy 100

Sistema di test elettrodinamico

ELDY 100

Sistema di test elettrodinamico Eldy

Le macchine di prova elettriche della famiglia ELDY 100 sono state progettate per eseguire prove semi-statiche, dinamiche e di fatica su una grande varietà di materiali e componenti.

I sistemi ELDY utilizzano motori con tecnologia voice coil alimentati in monofase. Abbinati al controllore RTC 9001 e relativo software SS9000, i sistemi ELDY consentono alte frequenze di test e precisioni micrometriche negli spostamenti.

La presenza della traversa mobile e l’ampiezza del piano di lavoro, rendono agevoli gli staffaggi e gli afferraggi anche dei campioni più complessi.

Utilities


datasheet: Eldy 10/100

oil free

bassi consumi

scarso rumore

elevata flessibilità

table top

facile utilizzo


richiedi informazioni
Campi di applicazione

Le macchine di prova della serie ELDY permettono di realizzare diversi tipi di configurazione in termini di corsa dell’attuatore; la massima forza applicabile è pari a 100 N. L’interfaccia software semplice ed intuitiva rende i sistemi ELDY 100 ideali per i settori:

  • Biomedicale
  • R&D
  • Plastiche
  • Gomme
  • Stampe 3D (plastica e metallo)
  • Materiali compositi
  • Componenti elettronici e hardware
  • Tessuti e bio-tessuti
  • Materiale biologico

GALLERY


Controllore real time RTC 9000 - Litem

Real Time Test Controller - RTC 9000

Real Time Test Controllers

RTC 9000

Controllore real time RTC 9000 - Litem

La linea di controllori RTC 9000 è sviluppata ed assemblata in Italia, con l’impiego della miglior tecnologia a livello mondiale; indispensabile per effettuare test meccanici strutturali precisi ed affidabili, consentendo di gestire diverse tipologie di attuatori e motori.

Il controllore RTC 9000 è un controllore multi-assiale (espandibile fino ad un massimo di 4 canali); può eseguire test statici e ciclici in controllo di Forza, Spostamento, su Canale ausiliario +/-10 V e su Encoder incrementale controllando simultaneamente tutti gli assi attivi. Ulteriori 4 canali analogici in sola lettura (sincrona con gli assi attivi), completano le potenzialità di questo controllore.

RTC 9000 è il controllore ideale per le prove più complesse che richiedano l’utilizzo di più assi contemporanei sullo stesso oggetto in prova.

Il sistema viene configurato in modalità pneumatica (P) per la gestione di attuatori pneumatici, elettrica (E) per la gestione di attuatori elettrici oppure idraulica (H) per la gestione di attuatori oleodinamici.

Campi di applicazione
  • PROVE STATICHE DI SNERVAMENTO E ROTTURA su materiali compositi, impianti dentali, ecc.;
  • PROVE DI RIGIDEZZA su singoli componenti e assemblati, prodotti in materiale metallico, plastico, composito, da stampa 3D, biologico;
  • PROVE DINAMICHE con onda sinusoidale, quadra ad impulsi con duty cycle impostabile, triangolare a velocità costante (es. caratterizzazione di sospensioni/ammortizzatori);
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA COSTANTE per la caratterizzazione della “vita” a carichi ciclici/ripetuti su qualsiasi tipo di componente per la determinazione delle Curve di Wöhler;
  • PROVE A FATICA A BLOCCHI AD AMPIEZZA COSTANTE per la determinazione della relazione di PalmgrenMiner e dell’effettivo valore di danneggiamento;
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA VARIABILE attraverso la riproduzione/simulazione in laboratorio di cicli di lavoro reali acquisiti in sito;
  • RIPRODUZIONE DI STORIE DI CARICO definite dall’utente in fase di progettazione,
    simulazione di prove sismiche.

GALLERY


RTC 9002 Controllore real time - Litem

Real Time Test Controller - RTC 9002

Real Time Test Controllers

RTC 9002

RTC 9002 Controllore real time - Litem

La linea di controllori RTC 9002 è sviluppata ed assemblata in Italia, con l’impiego della miglior tecnologia a livello mondiale; indispensabile per effettuare test meccanici strutturali precisi ed affidabili, consentendo di gestire diverse tipologie di attuatori e motori.

Il controllore RTC 9002 è un controllore bi-assiale (non espandibile); può eseguire test statici e ciclici in controllo di Forza, Spostamento, su Canale ausiliario +/-10 V e su Encoder incrementale controllando simultaneamente i due assi attivi. Ulteriori 4 canali analogici in sola lettura (sincrona con gli assi attivi), completano le potenzialità di questo controllore.

RTC 9002 è il controllore ideale per le prove tipiche del mondo cicli (ISO 4210) e motocicli; prove su pedivelle, prove su manubri, prove di rigidezza telai e per tutte le applicazioni in cui il test da eseguire sia di tipo bi-assiale.

Il sistema viene configurato in modalità pneumatica (P) per la gestione di attuatori pneumatici, elettrica (E) per la gestione di attuatori elettrici oppure idraulica (H) per la gestione di attuatori oleodinamici.

Campi di applicazione
  • PROVE STATICHE DI SNERVAMENTO E ROTTURA su materiali compositi, impianti dentali, ecc.;
  • PROVE DI RIGIDEZZA su singoli componenti e assemblati, prodotti in materiale metallico, plastico, composito, da stampa 3D, biologico;
  • PROVE DINAMICHE con onda sinusoidale, quadra ad impulsi con duty cycle impostabile, triangolare a velocità costante (es. caratterizzazione di sospensioni/ammortizzatori);
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA COSTANTE per la caratterizzazione della “vita” a carichi ciclici/ripetuti su qualsiasi tipo di componente per la determinazione delle Curve di Wöhler;
  • PROVE A FATICA A BLOCCHI AD AMPIEZZA COSTANTE per la determinazione della relazione di PalmgrenMiner e dell’effettivo valore di danneggiamento;
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA VARIABILE attraverso la riproduzione/simulazione in laboratorio di cicli di lavoro reali acquisiti in sito;
  • RIPRODUZIONE DI STORIE DI CARICO definite dall’utente in fase di progettazione,
    simulazione di prove sismiche.

GALLERY


Controllore real time RTC 9001 - Litem

Real Time Test Controller - RTC 9001

Real Time Test Controllers

RTC 9001

Controllore real time RTC 9001 - Litem

La linea di controllori RTC 9001 è sviluppata ed assemblata in Italia, con l’impiego della miglior tecnologia a livello mondiale; indispensabile per effettuare test meccanici strutturali precisi ed affidabili, consentendo di gestire diverse tipologie di attuatori e motori.

Il controllore RTC 9001 è un controllore mono-assiale (non espandibile); può eseguire test statici e ciclici in controllo di Forza, Spostamento, su Canale ausiliario +/-10 V e su Encoder incrementale. Ulteriori 4 canali analogici in sola lettura (sincrona con l’asse attivo), completano le potenzialità di questo controllore.

Il sistema viene configurato in modalità pneumatica (P) per la gestione di attuatori pneumatici, elettrica (E) per la gestione di attuatori elettrici oppure idraulica (H) per la gestione di attuatori oleodinamici.

Campi di applicazione
  • PROVE STATICHE DI SNERVAMENTO E ROTTURA su materiali compositi, impianti dentali, ecc.;
  • PROVE DI RIGIDEZZA su singoli componenti e assemblati, prodotti in materiale metallico, plastico, composito, da stampa 3D, biologico;
  • PROVE DINAMICHE con onda sinusoidale, quadra ad impulsi con duty cycle impostabile, triangolare a velocità costante (es. caratterizzazione di sospensioni/ammortizzatori);
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA COSTANTE per la caratterizzazione della “vita” a carichi ciclici/ripetuti su qualsiasi tipo di componente per la determinazione delle Curve di Wöhler;
  • PROVE A FATICA A BLOCCHI AD AMPIEZZA COSTANTE per la determinazione della relazione di PalmgrenMiner e dell’effettivo valore di danneggiamento;
  • PROVE A FATICA AD AMPIEZZA VARIABILE attraverso la riproduzione/simulazione in laboratorio di cicli di lavoro reali acquisiti in sito;
  • RIPRODUZIONE DI STORIE DI CARICO definite dall’utente in fase di progettazione,
    simulazione di prove sismiche.

GALLERY